Mylius Cup 2017

Dopo una prima esperienza nel 2010, la Mylius Cup ritorna a Capri. La regata è aperta a tutti i Mylius costruiti dal 2003 in poi, quindi dai primi 37’ agli ultimi 76’; si è corsa in IRC su percorsi costieri. Giovedì 11, primo giorno di regate, c’è un vento forte con raffiche che superano i 25 nodi. I Mylius restano in banchina: una scelta di alcuni equipaggi che trova la solidarietà degli altri che decidono di non regatare. Mylius si fa perdonare per l’assenza in mare offrendo un party all’Hotel La Palma.

Infine, primo nella Mylius Cup 2017 è il nuovo Oscar 3 (YC Cala dei Medici) di Aldo Parisotto, premiato con  il Submariner della Rolex. Il team del patron padovano ha superato in graduatoria Frà Diavolo (YC Gaeta) di Vincezo Addessi e Ars Una (ASD Granlasco) degli armatori Rocchi-Biscarini.

Classifica:
RCSW 2017 – MYLIUS CUP

Scrivici