Edizione 2017

Elios e Eolo, sole e vento, hanno regalato splendide condizioni per lo svolgimento di un’edizione indimenticabile della Rolex Capri Sailing Week, evento rinato, sotto la corona della Rolex, grazie alle sinergie tra Yacht Club, Circolo del Remo e della Vela Italia, Circolo Canottieri Aniene e Yacht Club Capri.  Il programma è stato aperto dalla storica regata dei Tre Golfi e si è concluso a Capri sabato 13 maggio, dopo le regate del Campione Nazionale del Tirreno,  della Farr 40 Regatta, e della Mylius Cup. In totale 108 barche iscritte, grandi nomi della vela internazionale e uno dei Golfi più belli del mondo a fare da teatro per questo spettacolo di vele.

I Farr 40, le barche monotipo di 40 piedi disegnate da Bruce Farr, hanno cominciato a regatare mercoledì 10, gli altri il giorno seguente, dominato da un vento forte con raffiche che superano i 25 nodi. Escono i Farr 40 e i concorrenti del Campionato Nazionale del Tirreno per le prime prove, mentre i Mylius restano in banchina. Una scelta di alcuni equipaggi che trova la solidarietà degli altri che decidono di non regatare. Mylius si fa perdonare per l’assenza in mare offrendo un party all’Hotel La Palma. Venerdì si cominciano a delineare ipotesi più concrete per immaginare i vincitori tra i Farr 40 con una lotta in famiglia tra Alberto Rossi al timone di Enfat Terrible e la figlia Claudia alla barra di Pazza Idea. Tra i Mylius, nella prova costiera di giornata vince Oscar 3 dell’armatore Aldo Parisotto che ha preceduto sul traguardo di pochi metri Fra Diavolo (Y.C Gaeta) di Vincenzo Addessi con Paolo Scutellaro alla tattica.  Tutto ancora da decidere, invece, dopo 4 prove totali del Campionato Nazionale del Tirreno specialmente tra le barche grandi in classe ORC-A, mentre nel raggruppamento ORC- B, quello delle barche piccole, la vittoria del giorno conferma il primo posto nella classifica provvisoria per Sagola Biotrading di Peppe Fornich. Nel raggruppamento IRC vince tra le grandi Le Coq Hardì di Maurizio Pavesi (CRV Italia), che supera sul traguardo di giornata i leader della classifica provvisoria Vahinè 7 (YC Capri Marina di Capri) giunta seconda, ma saldamente al comando della graduatoria generale. In serata, l’evento più esclusivo di tutta la settimana: il Rolex Owners Gala Dinner riservato agli armatori e ad una selezionata lista di invitati nel giardino dell’Hotel Quisisana.

Sabato, ultimo giorno di regate. Dopo cinque prove a conquistare il titolo di Campione Nazionale del Tirreno nel raggruppamento ORC-A, delle barche più gradi, è stato Ange Trasparent II (Y.C.Monaco) di Valter Pizzoli, con a bordo il tailer napoletano Lars Borkstrom.  La premiazione finale si è svolta nella leggendaria piazzetta di Capri dove Ange Trasparent ha ricevuto dal CEO della Rolex Gian Riccardo Marini anche il Trofeo Rolex Capri Sailing Week, assegnato al team che realizzato i migliori piazzamenti tra tutte le prove della settimana, e un orologio modello Submariner. Lo Swan 45 dello Y.C. Monaco, vera star di questa Rolex Capri Sailing Week, ha superato di ben 13 punti in classifica Cippa Lippa Rossa, (Y.C Punta Ala) dell’armatore Paolo Guido Gamucci e di 24 i napoletani di Le Coq Hardì (CRV Italia) di proprietà di Maurizio Pavesi.

Nei Farr 40 ha vinto Enfant Terrible (Deep Water Association), timonata dall’armatore Alberto Rossi, sugli americani di Flash Gordon (YC Chicago) dell’armatore Helmut e Evan Jahn, e su Pazza Idea (Y.C Hannibal).

Primo nella Mylius Cup è Oscar 3 (YC Cala dei Medici) di Aldo Parisotto, secondo Frà Diavolo (YC Gaeta) di Vincezo Addessi e terzo Ars Una (ASD Granlasco) degli armatori Rocchi-Biscarini

Nella notte di sabato tutti gli equipaggi, ospiti di Fideuram, hanno festeggiato alla celebre Taverna “Anema e core” di Guido Lembo, ballando fino a tarda notte. Una serata indimenticabile a conclusione di una settimana che si ripeterà il prossimo anno con l’edizione già in programma dall’11 al 19 maggio 2018.

Loading...
Loading...
Comunicato stampa nr. 12
Comunicato stampa nr. 11
Comunicato stampa nr. 10
Comunicato stampa nr. 9
application/pdf” width=”100%” height=”400″ style=”embed”]
Comunicato stampa nr. 8
Comunicato stampa nr. 7
Comunicato stampa nr. 6
Comunicato stampa nr. 5
Comunicato stampa nr. 4

 

Comunicato stampa nr. 3

 

Comunicato stampa nr. 2

 

Comunicato stampa nr. 1

Sfoglia online tutta la rassegna stampa